Slide background

Garantiamo la qualità

non lo diciamo noi.... lo dicono i nostri clienti

Garantiamo che tutti i nostri prodotti iberici derivano da maiali allevati in libertà nei pascoli molti dei quali sono certificati come ecologici.

Slide background
Slide background

per passione

Patanegra

Sierra Morena

Slide background
Home 2017-05-08T23:26:49+00:00

Pata negra si riferisce al colore dell’unghia: letteralmente “unghia nera”.La massima qualità dipende fondamentalmente dalla razza e dall’alimentazione, quindi un maiale iberico allevato in totale libertà sulle colline con distese di querce e che si alimenta di ghiande darà, se l’essiccazione e la stagionatura sono quelle adeguate, il migliore prosciutto del mondo.

Azienda

La scelta di commercializzare prodotti di altissima qualità, come ad esempio il favoloso Jamón Ibérico comunemente chiamato Jabugo Pata Negra, nasce dall’esigenza di coniugare la passione per l’eccellenza e la possibilità di rendere questa passione proficua per noi che li commercializziamo e per i nostri clienti che ne approfittano.

I Maiali

Molti maiali vivono rinchiusi in allevamento, in appena un metro e mezzo di spazio, e si nutrono di mangimi misti. Questo sistema viene definito intensivo e i prosciutti che ne derivano sono quelli di Pienso o di Cebo.

Garantiamo invece che tutti i nostri prodotti iberici derivano da maiali allevati in libertà nei pascoli, molti dei quali sono certificati come ecologici.

Riconoscere i prosciutti

Iprosciutti sono etichettati in base all’alimentazione del maiale, con una dieta a base di ghiande. Il miglior prosciutto iberico è chiamato prosciutto iberico de bellota (ghianda). Questo prosciutto è dato da maiali che vagano per le foreste di quercia (chiamata La Dehesa) lungo il confine tra Spagna e Portogallo, e mangiano solo ghiande durante questo ultimo periodo. Noto anche come Jamón Iberico. Il movimento degli animali liberi e la dieta hanno un impatto significativo sul sapore della carne, contribuito dalla sapiente stagionatura che varia dai 24 ai 40 mesi. Il grado successivo di qualità del prosciutto iberico è chiamato prosciutto iberico de recebo. Questo prosciutto proviene da suini che si alimentano con una combinazione di ghiande e di grano. Il terzo tipo di prosciutto iberico è chiamato prosciutto iberico de Cebo, o semplicemente, prosciutto iberico. Questo prosciutto è prodotto da suini che vengono alimentati con solo grano.

Protettivo per il cuore

I maiali vivono in libertà scorrazzando tutto il giorno tra i querceti, alimentandosi con un particolare tipo di ghianda denominata “bellotas”. Le ghiande forniscono al maiale un grasso aromatico, ricco in acidi grassi insaturi, grasso che nel corso della stagionatura permette di mantenere la consistenza ed il superbo aroma e sapore. Questo mix composto da attività fisica e alimentazione permette agli animali di produrre una bassa proporzione di grassi saturi, con un elevato contenuto di grassi insaturi, tanto per l’acido oleico, come per il linoleico, da cui gli effetti benefici che possiede per la nostra salute. I grassi saturi contribuiscono ad aumentare il livello del colesterolo, mentre quelli insaturi aiutano a combatterlo, anzi permettono di migliorare i livelli del colesterolo buono proteggendo il cuore, abbassando il colesterolo e di conseguenza riducendo i rischi da infarto.

I maiali non sono tutti uguali..

Molti maiali vivono rinchiusi in allevamento, in appena un metro e mezzo di spazio, e si nutrono di mangimi misti. Questo sistema viene definito intensivo e i prosciutti che ne derivano sono quelli di Pienso o di Cebo.

Ma ci sono altri maiali più fortunati, che godono di piena libertà nel pascolo e si nutrono di ghiande, cereali ed erbe. Questo tipo di ingrasso viene definito estensivo e dai maiali così allevati derivano i prosciutti di Bellota, Recebo e Cebo de campo. Con l’entrata in vigore del Real Decreto spagnolo 1083/2001 sono stabiliti i principi che regolano la qualità del prosciutto, della spalla e dello stinco di lonza iberica (attualmente derogato dal Real Decreto spagnolo 1469/2007). In queste norme si prende in considerazione la purezza della razza, ma non l’allevamento; non viene in questo modo distinta la qualità del prosciutto di maiale iberico allevato in libertà nei pascoli da quella del maiale cresciuto in allevamento e privato della sua libertà, alimentando così la confusione tra le quattro diverse qualità di prosciutto, in base al tipo di alimentazione: prosciutto iberico di bellota, prosciutto iberico di Recebo, prosciutto iberico di Recebo de campo (allevamento estensivo in tutti e tre i casi) e prosciutto iberico di Cebo o Pienso (allevamento intensivo).

Garantiamo invece che tutti i nostri prodotti iberici derivano da maiali allevati in libertà nei pascoli, molti dei quali sono certificati come ecologici.

ok

i migliori riconoscono i migliori..

regalo

Un regalo parla di te e della tua capacità di saper scegliere… 

Per i tuoi regali natalizi e non solo,abbiamo pensato di creare una soluzione straordinaria composta dai migliori Pata Negra di Spagna: confezione regalo composta dal Prosciutto Iberico Jabugo “Summum” comunemente denominato Pata Negra, proveniente direttamente dalla nostra riserva ubicata nella Sierra Morena in Estremadura, stagionatura 36 – 44 mesi completo dell’attrezzatura per il taglio ottimale di questo prosciutto unico al mondo. Morsa e coltello professionale, il tutto in un meraviglioso forziere regalo. Che i tuoi regali siano di tipo aziendale o che vogliate far perdere la testa ai vostri amici, la soluzione giusta è davanti ai vostri occhi.
Se possedete un Ristorante, un’Enoteca, una Gastronomia e siete interessati a commercializzarlo… allora non avete più scuse.